Schegge di Memoria - (di M. Coppola)

Una produzione dal basso può essere intesa e facilmente fraintesa in modi differenti. SCHEGGE DI MEMORIA, progetto 2015 che ha già prodotto i suoi risultati è un nostro personale modo di intendere ed affrontare una realizzazione audiovisiva da parte di chi è più in basso in un ipotetica piramide di operatori del settore. Ci spieghiamo meglio:

Primo risultato del progetto "schegge di memoria" in cui dei ragazzi di scuola, media questa volta, pensano e portano a termine un progetto audiovisivo autonomamente. La nostra guida consiste nella preparazione di base finalizzata al montaggio delle riprese realizzate dai ragazzi di due classi (3°A e 3°B) della scuola media Panzini di Bologna.


I nostri corsi continuano nelle scuole e nei centri culturali giovanili
Qui di seguito un piccolo riepilogo dell'ultima lezione del 16/11/2015 che ho tenuto nella Factory di Pianoro, utile come proMEMORIA per le riprese video di molteplici attività del programma "La memoria come un tesoro" che alcuni dei ragazzi seguiranno personalmente.



Marco Coppola videomaker MarTEN Video


Salentino d'origine e Bolognese di destinazione. Nel 2001 realizzo il mio primo cortometraggio low budget "Casual" nella provincia di Lecce. Dopo il laboratorio di cinema di Giuseppe Ferrara (Cento giorni a Palermo, Il caso Moro) documento la storia del ritorno dalla guerra di mio nonno Salvatore Greco. A Bologna, con Antonella Daddio, dal 2008 produco e creo video sotto la casa MarTEN. Nel 2011 organizzo e dirigo ParteCinemAzione, rassegna che riunisce a Bologna alcuni tra i più bravi videomaker della scena nazionale. Dal 2012 per l'associazione PiantiamoLaMemoria organizzo laboratori e troupe di studenti nella realizzazione di docufiction. Se ho uno stile, si divide, forse si confonde, tra l'arte del surrealismo e l'esigenza di ricordare la realtà.