Caro Maestro (M.Coppola)

GIUSEPPE FERRARA il maestro
Una predisposizione all'isegnamento che lo porta sul campo, tra i giovani, che invoglia a documentarsi per essere coscenti prima che capaci.

FORMAZIONE E ALFABETIZAZIONE DEL CINEMA :
INSEGNARE  A CAPIRE E PRATICARE DAL BASSO


Fin da giovane si occupa di analisi critica del Neorealismo attraverso un cineclub.Si laurea in Lettere con una tesi proprio riguardante il "Nuovo Cinema Italiano". Si diploma di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia.

Dalle sue prime dichiarazioni  documentate nel Cinegiornare Libero di Roma, dove Zavattina reduna i giovani registi più impegnati nel 68), si capisce l’intenzione di Ferrara di contribbuire a creare una conoscenza del mezzo cinematografico dal basso.  La sua vocazione all'insegnamento si esprime  tramite una serie di trasmissioni radiofoniche sul cinema . Il cinema cos'è, innovativo esperimento di didattica sul piccolo schermo, dove Ferrara in persona introduce ai segreti del linguaggio filmico e della produzione cinematografica (9 puntate trasmesse sulla Rai) È stato docente di regia presso la Facoltà di "Scienze della Formazione" dell'Università di Perugia (sede di Terni) per il corso di: "Scienze e Tecnologie della Produzione Artistica" e negli ultimi vent’anni  della sua carriera è stato docente di corsi sul Cinema in tutt’Italia

Averlo conosciuto è stato fondamentale per la crescita della mia coscenza e la conseguente voglia di sapere, fare e documentare.
Credo non solo per me.


LIBRI

1999 Manuale di regia,  in quelgi anni uno dei pochi  manuali che sia stato scritto da un regista italiano. Per diverso tempo unico punto di riferimento per chi volesse approcciarsi a quest'arte.

2013 Doppiami. L'altra voce degli attori.: Ferrara è uno del decani dei registi e del direttori del doppiaggio In Italia

Il 25 giugno del 2016 all'età di 83 anni muore Giuseppe Ferrara.


Nel WEB - LA STORIA DEL NOSTRO PAESE

Se volete comprendere molti dei misteri che hanno roguardato la storia recente del nostro paese,  dal secondo dopoguerra a Giovanni Falcone, Iniziate a scrivere “Giuseppe Ferrara” su YouTube, ecco qualche esempio:

Cinegiornale libero di Roma n° 1

GIUSEPPE FERRARA, gli 80 anni di un regista "contro-corrente"

Giuseppe Ferrara - "Convinto Neorealista" pt 1

Giuseppe Ferrara - "Convinto Neorealista" pt 2

P2 story o dei misteri d'Italia (di G.Ferrara) parte 1 - il golpe strisciante

LA CAMORRA (1965)

Terzo mondo sotto casa (1970)

La Città del malessere (1970)

vedi anche


VIDEO DELL’EVENTO


FILMOGRAFIA eTV



Marco Coppola videomaker MarTEN Video


Salentino d'origine e Bolognese di destinazione. Nel 2001 realizzo il mio primo cortometraggio low budget "Casual" nella provincia di Lecce. Dopo il laboratorio di cinema di Giuseppe Ferrara (Cento giorni a Palermo, Il caso Moro) documento la storia del ritorno dalla guerra di mio nonno Salvatore Greco. A Bologna, con Antonella Daddio, dal 2008 produco e creo video sotto la casa MarTEN. Nel 2011 organizzo e dirigo ParteCinemAzione, rassegna che riunisce a Bologna alcuni tra i più bravi videomaker della scena nazionale. Dal 2012 per l'associazione PiantiamoLaMemoria organizzo laboratori e troupe di studenti nella realizzazione di docufiction. Se ho uno stile, si divide, forse si confonde, tra l'arte del surrealismo e l'esigenza di ricordare la realtà.